La stampa di card personalizzate in digitale: le tecniche inkjet, thermo, re-transfer ed embossing

stampa digitale inkjet
Stampa digitale inkjet (drop-on-demand)

La stampa di card personalizzate inkjet (a getto di inchiostro) è la tecnica che caratterizza anche le stampanti per uso domestico. Funziona mediante serbatoi di inchiostro a base di solventi e un sistema di tubicini che portano l’inchiostro ad una testina di stampa, la quale spruzza minuscole gocce di inchiostro (drop-on-demand) sulla smart card. L’asciugatura avviene con una lampada UV. Questa tecnica viene usata per stampare numerazioni barcode ad alta velocità, con una qualità di produzione elevatissima.

stampa termografica
Termografia (stampa diretta da testina+nastro a superficie della card)

La stampa di card personalizzate digitale, a sublimazione termica, è chiamata comunemente termografia o thermo. Funziona in questo modo: all’interno della stampante ci sono una testina termoriscaldata – la cui temperatura può variare molto velocemente – e un nastro con delle resine colorate con i tre colori primari e il nero. Quando l’immagine della card viene inviata alla stampante, la testina disegna termicamente la figura da rappresentare, direttamente sulla superficie della card. Tale modello è chiamato CMYK (Cyan, Magenta, Yellow, Black). Esistono, inoltre, altri tipi di nastri monocromatici, nei colori oro, argento o primari. La stampa diretta sulla card è un mezzo economico, ma richiede la perfetta laminazione sulle tessere per un risultato eccellente.

stampa digitale indiretta_retransfer
Stampa digitale indiretta (re-transfer)

Una modalità di stampa di card personalizzate che garantisce un’ottima resa è la stampa digitale indiretta o re-transfer: si tratta di una tecnica di stampa a sublimazione, come la termografia, ma differisce da quest’ultima perché la stampa è effettuata su un film, che successivamente viene laminato sulla card. È un processo più costoso ma che consente di avere una migliore qualità.  La re-transfer, essendo una tecnica di stampa indiretta, riesce a ‘coprire’ eventuali imperfezioni o pulviscoli presenti sulla superficie delle card, offrendo risultati cromatici superiori alla termografia. Consigliamo la stampa di card personalizzate indiretta o re-transfer per tutte le card transponder e a contatto.

embossing_stampa card
Stampa embossing e coloritura del carattere (tipping)

L’embossing è una particolare tecnica che permette la stampa di card personalizzate con lettere in rilievo sulla superficie, attraverso dei punzoni che imprimono il carattere. I caratteri, così stampati, possono essere colorati mediante un nastro: tale processo è chiamato tipping. Per quanto riguarda l’infill (riempimento), tutte le carte possono essere personalizzate con macchine punzonatrici a partire da uno spessore di 40/100.

Iscrizione Newsletter

Iscrizione Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere in tempo reale le ultime novità.

Privacy

Grazie! Iscrizione avvenuta.