“VITA”

è il dispositivo indossabile pensato per l’osservazione costante dei parametri vitali
nei pazienti curabili tramite telemedicina.

IL MONITORAGGIO A DISTANZA

A “Vita” è applicata la nuova frontiera delle telecomunicazioni NBIoT, che permette di rendere semplice la comunicazione tra gli oggetti.

Vita nasce dall’esigenza di poter monitorare i parametri critici da remoto: è in grado di rilevare la presenza al polso, senza dipendere dallo smartphone.

Il dispositivo effettua una tele-diagnostica remota dei parametri vitali, unita alla localizzazione certificata.

Ciò che lo rende uno strumento in prima linea per la salute sono i sensori che rilevano:

il battito cardiaco

la saturazione  dell’ossigeno

la temperatura superficiale corporea

l’elettrocardiogramma

indoor positioning

Ai tempi del Coronavirus, “Vita” si rivela utile per i pazienti dimessi dagli ospedali, sottoposti a controllo a distanza, ma anche in tutti gli altri casi di monitoraggio a distanza del lavoro dipendente in solitaria.

Il dispositivo wearable è integrabile con Telegram – per l’invio di report e segnalazioni attraverso la messaggistica istantanea – e, tramite l’interfaccia in cloud, con qualsiasi software – per gestire l’identità del paziente e associare i dati diagnostici raccolti nel rispetto della normativa sulla privacy.

Iscrizione Newsletter

Iscrizione Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere in tempo reale le ultime novità.

Privacy

Grazie! Iscrizione avvenuta.