I contributi di windtre, politecnico di milano, ouvert e sensorid nell’evento digitale promosso da partitalia

Giovedì 4 marzo 2021, ore 16:00-17:30
Webinar gratuito

Milano, 23 febbraio 2021 - In che modo IoT e Intelligenza Artificiale possono facilitare, nelle aziende, una gestione efficace delle risorse energetiche? E quali sono i vantaggi di un utilizzo responsabile dell’energia, sotto il profilo economico e ambientale? 

Se ne parlerà giovedì 4 marzo, dalle 16:00 alle 17:30, nel corso di “Facility Management ed Energy Management: un ecosistema integrato e abilitato da IoT, 5G e Intelligenza Artificiale”, il nuovo webinar di “Partitalia Academy”, l’accademia di formazione gratuita sulle nuove tecnologie promossa da Partitalia. L’azienda ICT di Lainate (MI), che dal 2001 produce e commercializza smart card, tag e lettori RFID in tutta Europa, dallo scorso settembre sta ospitando docenti ed esperti di settore, offrendo, con un approccio divulgativo, una serie di approfondimenti sull’innovazione tecnologica e le tendenze di mercato.

IoT, 5G e Intelligenza artificiale per l’Energy Management

Da qualche anno si sta affermando in maniera crescente una rinnovata sensibilità all’utilizzo sostenibile dell’energia; i bisogni di riduzione dei consumi e di valorizzazione delle risorse energetiche hanno comportato lo sviluppo di una nuova e specifica disciplina, l’Energy Management, oggi normata sia a livello europeo che nazionale. La gestione e l’ottimizzazione delle risorse energetiche sono diventati fattori fondamentali nella gestione degli asset di aziende modernamente organizzate ed orientate alla continua innovazione. 

Grazie ai contributi di protagonisti del mondo accademico e di alcune delle principali realtà aziendali italiane, il webinar fornirà un approfondimento delle dinamiche e delle tecnologie che consentono tale ottimizzazione, attraverso un ecosistema integrato e abilitato da Internet of Things, 5G e Intelligenza Artificiale. In apertura, Stefano Bellintani, Ricercatore presso il Dipartimento ABC del Politecnico di Milano, farà il punto sul Facility Management con focus su BMS (Building Management System) ed EMS (Energy Management System), impatto ambientale ed ambienti adatti. 

Seguiranno gli interventi di Andrea Ambrosioni, CTO di Ouvert, azienda esperta in Energy Management System, con sedi a Roma e in Austria, che spiegherà cosa significa essere energeticamente efficienti,  ottenere miglioramenti in termini di carbon footprint e definire indicatori prestazionali di contesto (finanziari, amministrativi e operativi), oltre a illustrare la sinergia tra Energy Intelligence e IoT, e di Alfredo Salvatore, CEO di SensorID, azienda di ingegneria di Campochiaro (CB), che si concentrerà sulle problematiche della raccolta IoT e dell’invio nel cloud dei dati multiservizio.

Chiuderà il webinar Francesco Barletta, Head of ICT & Innovation di WINDTRE, con un contributo sul ruolo dell’operatore come regista e abilitatore di soluzioni complesse che hanno il fondamento su una infrastruttura di connettività evoluta e resiliente.

L’evento è gratuito: per partecipare basta registrarsi a questo link.

 

Stefano Bellintani è Ricercatore presso il Dipartimento ABC (Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito) del Politecnico di Milano; in qualità di docente strutturato alla Scuola di Architettura Urbanistica e Ingegneria delle Costruzioni – AUIC, opera nell'ambito delle tematiche legate al settore immobiliare: asset, property e facility management. Responsabile del JRC PropTech e dell'Italian Proptech Network di Fondazione Politecnico di Milano, è Cofounder dello Spin-off Universitario “BRaVe m&t – Management and Technology - PoliMi”. Membro di Comitati Scientifici e Direttore di diverse Collane per primari editori nazionali, è autore di diversi libri e di oltre un centinaio di pubblicazioni scientifiche nazionali e internazionali.

Andrea Ambrosioni è CTO di Ouvert, azienda esperta in Energy Management System (EMS). Ingegnere Elettronico, Ambrosioni si occupa fin dall'inizio della sua percorso professionale di attività di Ricerca e Sviluppo. Responsabile Team di Sviluppo e Certificazione SW/HW presso i Telco Market Leaders Ericsson, Nokia, H3G e Huawei, ha maturato una lunga esperienza nel coordinamento di Progetti Internazionali e Team distribuiti. Cofondatore e Responsabile Tecnico presso Ouvert, si dedica da circa un decennio alla Ricerca e Sviluppo di Metodi e Soluzioni in ambito Data Analysis e alle applicazioni dell’Innovazione Tecnologica come acceleratore dei processi di efficientamento energetico e miglioramento della sostenibilità energetica.

Alfredo Salvatore è fondatore e CEO di SensorID, azienda di ingegneria che ha sede a Campochiaro, in Molise. Ingegnere delle Telecomunicazioni laureato all’Università di Pisa, Salvatore ha 13 anni di esperienza nel settore delle nuove tecnologie e, in particolare, nel settore hardware, firmware e nel software. Ha svolto la sua attività di ricercatore in “Computer Science” all’Università di Irvine in California e sviluppato innovazioni tecnologiche applicate all’ambito industriale e medicale.

Francesco Barletta è Head of ICT & Innovation di WINDTRE. Si è laureato in Scienze dell’Informazione, con un Master in Media & Telco presso il Politecnico di Milano. Si occupa, all’interno dell’area B2B Marketing, di sviluppare per i segmenti SME, Large e TOP l’offerta relativa a soluzioni ICT innovative e dei touchpoints e servizi digitali, stabilendo varie partnerships con aziende leader di mercato e startup per completare il portafoglio del brand WINDTRE BUSINESS. Barletta è in Wind fin dalla fase di startup, ricoprendo vari ruoli nel Marketing e nelle Vendite. Nell’area Vendite Consumer, ha contribuito in modo significativo a ridisegnare il presidio distributivo con l’introduzione di strumenti e metodologie multicanale, avviando il processo di Digital Transformation. 

Commenti